Statale 36 Straniero: “Cosa sta facendo Regione Lombardia per la sicurezza di questa importante arteria?”

È stata depositata in consiglio regionale l’interrogazione a risposta immediata sugli ‘Interventi di miglioramento della sicurezza lungo la Ss36’, presentata da Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd. La question time, che verrà discussa nella prossima seduta d’Aula, chiede alla Giunta regionale di sapere se sono stati “concordati con Anas una … continua

L’ELECTION DAY DEL PARTITO DEMOCRATICO

Consentitemi infine un cenno ai Congressi che hanno rinnovato gli organismi dirigenti del Partito Democratico nella giornata di domenica 18 novembre. Si è trattato, nuovamente, di una bella prova di partecipazione popolare, che ha portato all’elezione del Segretario Regionale nella persona di Vinicio Peluffo, dei nuovi Segretari Provinciali (per la … continua

OLIMPIADI INVERNALI 2016 : UNA GRANDE OPPORTUNITA’ ANCHE PER LECCO E LA VALSASSINA

La decisione del CONI di appoggiare ufficialmente la candidatura di Milano e Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026 apre grandi opportunità anche per  la città di Lecco e per la Valsassina. Per questo, oltre a salutarla favorevolmente, mi auguro che la decisione finale del Cio possa andare in questa … continua

Caso treni, Straniero, “Dichiarazione di fallimento della Giunta regionale”

“Di fronte alle precise responsabilità di Trenord nella pessima gestione del servizio ferroviario regionale, la risoluzione della maggioranza propone di valutare positivamente l’ipotesi di rinnovo fino al 2026 del contratto Regione-Trenord. Una notizia che si commenta da sé… I pendolari si sentiranno senz’altro molto sollevati” E’ questo il primo commento … continua

LECCO-COMO:UN’INTERROGAZIONE PER IL CADENZAMENTO

La linea Lecco-Como così non va. Il cambio orario, i mancati cadenzamenti, i disagi che ne conseguono stanno soffocando una tratta che potrebbe essere molto utile per chi deve viaggiare trasversalmente tra le due province. Ho sollevato la questione con un’interrogazione a risposta in Commissione firmata da me e dal … continua

Pendolari, Straniero: “Peggioramento prevedibile, assurdo sostituire i treni con i bus”

Stamattina, in Commissione Trasporti del consiglio regionale, si è tenuta l’audizione del nuovo amministratore delegato di Trenord Marco Piuri. Tra le altre cose, l’ad ha detto che i primi treni nuovi arriveranno nel 2020 e che fino ad allora non sarà possibile migliorare sensibilmente il servizio. Per quest’anno Trenord prevede … continua

Richiedenti asilo, Straniero: “Mozione della Lega sull’impiego gratuito contraraia al buon senso”

“L’approvazione da parte del consiglio regionale di una mozione della Lega che impegna la Giunta regionale a penalizzare nei bandi pubblici i Comuni che impiegano richiedenti asilo in attività di manutenzione del verde pubblico, sta suscitando una vasta eco nell’opinione pubblica lombarda, incredula di fronte ad un principio che è … continua

LA MOZIONE DELLA LEGA SULL’IMPIEGO GRATUITO DEI RICHIEDENTI ASILO CONTRARIA AL BUON SENSO

Martedì 6 novembre il Consiglio Regionale ha approvato una mozione proposta dalla Lega che impegna la Giunta regionale a penalizzare nei bandi pubblici i Comuni che impiegano, a titolo gratuito e su base volontaria, richiedenti asilo in attività di manutenzione del verde pubblico, mentre una contro-mozione, proposta dal gruppo consiliare … continua

Straniero: “La Regione non faccia pagare le multe a chi non ha pagato i ticket in buona fede”

“La Regione non faccia pagare le multe a chi non ha pagato i ticket in buona fede”. A chiederlo è Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, commentando la notizia dell’arrivo di 500mila cartelle esattoriali, in tutta la Lombardia, per ticket non pagati da pazienti, soprattutto anziani, convinti di aver diritto … continua

Treni, Straniero: ”Un’ulteriore beffa per i pendolari lombardi”

“Apprendiamo che l’assessore Terzi avrebbe comunicato ai pendolari che i nove treni usati che Ferrovie dello Stato aveva promesso alla Lombardia sarebbero già diventati quattro, perché cinque dei nove sarebbero stati inviati a Genova per le difficoltà create dal crollo del ponte Morandi. Il presidente della Regione Fontana e l’amministratore … continua