Treni, capolinea a Rogoredo. Straniero: “Sbagliato non sentire i territori. Regione ci ripensi”.

Durante la contrattazione sulla capacità nell’Accordo quadro tra Regione Lombardia e Rete ferroviaria italiana, quest’ultima “ha chiesto di inserire nell’Accordo una maggiore flessibilità rispetto agli attestamenti a Milano Centrale, in coerenza con il proprio Piano nazionale di distribuzione della capacità disponibile, prevedendo di spostare alcuni treni di Regione Lombardia, di … continua

Lecco-Milano, Straniero: “Fino a giugno si arriva in Centrale. Chieste garanze anche per il dopo”.

Novità sul fronte del trasporto su rotaia da Lecco verso Milano: stamattina, in V Commissione Trasporti, l’assessore Terzi ha confermato che l’attestazione a Milano Centrale continuerà almeno fino a giugno. “L’assessore ha confermato questa decisione, sostenendo che la scelta del cambio a Rogoredo era dovuta al fatto che la stazione … continua

LECCO-MILANO: RESPINTO, PER ORA, LO SPOSTAMENTO DEL CAPOLINEA A ROGOREDO

Sono passati quasi due mesi da quando ho depositato un’interrogazione a risposta scritta in cui chiedevo per quale motivo il capolinea di quattro treni diretti della linea Lecco-Milano (quelli in partenza da Lecco alle 7.22 e 8.21 e i diretti da Milano Centrale delle 17.50 e 18.48) debba essere spostato … continua

Lecco-Milano, Straniero e Gilardi: “Il diretto del mattino arriva a Rogoredo: una scelta assurda e senza spiegazioni”.

È passato quasi un mese da quando Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, ha depositato un’interrogazione a risposta scritta in cui chiedeva per quale motivo l’arrivo dei treni della linea Lecco-Milano è stato spostato da stazione Centrale a Rogoredo e, per giunta, di questo nessuno è stato avvisato. Una decisione … continua

Nel 2021 nuove fermate a Mandello e Varenna: “Ottima notizia, il territorio merita questa maggiore attenzione”.

“È davvero un’ottima notizia il ripristino dal prossimo mese di giugno delle fermate dei treni diretti alla stazione di Mandello del Lario e l’aggiunta di due fermate a Varenna, eliminate anni fa. Il territorio del Lago merita questa maggiore attenzione che, finalmente, gli verrà riservata sul fronte ferroviario e che … continua

DA GIUGNO 2021 NUOVE FERMATE DEI DIRETTI A MANDELLO E VARENNA: UN’OTTIMA NOTIZIA PER IL TERRITORIO DEL LAGO CHE MERITA ATTENZIONE

L’inserimento dal prossimo mese di giugno 2021 delle fermate di alcuni diretti alla stazione di Mandello del Lario e l’aggiunta di due fermate a Varenna, eliminate anni fa, rappresentano sicuramente un’ottima notizia. Il territorio del Lago merita questa maggiore attenzione che, finalmente, gli verrà riservata sul fronte ferroviario e che … continua

COMO-LECCO: PER IL GOVERNO E’ IMPORTANTE MA PER LA REGIONE NON E’ ESSENZIALE

Dopo aver appreso che l’elettrificazione della linea ferroviaria Lecco-Como non è stata inserita fra le opere programmate in vista delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 in quanto per Regione Lombardia si tratta di un’opera connessa ma non essenziale, con il collega Angelo Orsenigo, alcuni parlamentari del PD ed il Sindaco di … continua

Besanino, disagi per i pendolari: “A Trenord manca un piano di emergenza e abbandona i suoi utenti”.

Ancora un problema ferroviario per i pendolari lecchesi. Ancora una carenza di cui qualcuno dovrebbe rispondere. Tocca per l’ennesima volta ai passeggeri del Besanino rimanere bloccati per ore e poi rientrare a casa con mezzi di fortuna. “Siamo d’accordo con il portavoce del Comitato pendolari: al di là del singolo … continua

Como-Lecco: “Per il Governo è importante ma per la Regione non è essenziale”.

“Per Regione Lombardia si tratta di un’opera connessa, ma non essenziale rispetto all’evento olimpico Milano-Cortina 2026. È per questo motivo, ottemperando alla legislazione vigente, che l’elettrificazione della linea ferroviaria non ha ottenuto il finanziamento necessario di 78 milioni di euro dal Governo”, lo fanno sapere Raffaele Straniero e Angelo Orsenigo, … continua

ALCUNI DIRETTI LECCO-MILANO NON ARRIVERANNO PIU’ IN STAZIONE CENTRALE MA A ROGOREDO

Per quale motivo alcuni diretti della linea Lecco-Milano non arriveranno più in Stazione Centrale ma a Rogoredo? E come mai nessuno è stato avvisato? È la sintesi dell’interrogazione a risposta scritta che ho presentato circa la situazione che si è venuta a creare con l’Accordo quadro tra Regione Lombardia e Rete Ferroviaria Italiana. A … continua