Eemergenza post maltempo, Straniero: ”Bene l’intervento della Regione ma serve investire in prevenzione”.

“Va bene affrontare l’emergenza in stretto collegamento con gli enti locali colpiti e in tempi rapidi come sta facendo Regione Lombardia, ma quello che manca sono gli investimenti sulla prevenzione del dissesto idrogeologico, ovvero la causa di queste situazioni che poi ci portano a sborsare ancora più soldi per rimediare ai danni. Forse non è la politica più giusta”, commenta così Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, la notizia della chiusura dell’iter, da parte della Regione, della relazione integrativa riferita alla richiesta di stato di emergenza.

In particolare, per Straniero è necessario intervenire prima in precise situazioni: “Ci sono da fare tanti interventi di pulizia dei fiumi, di sistemazione di vallette, di manutenzione del territorio che aspettano da troppo tempo e rischiano di trasformarsi in calamità ad ogni evento meteorologico fuori dal comune. E di questi tempi non saranno né rari, né casuali”.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati