GIUNTA E MAGGIORANZA NON HANNO ANCORA ALCUNA PROPOSTA DI RIFORMA DELLA LEGGE SULLA SANITA’.

Giunta e maggioranza non hanno alcuna proposta di legge di riforma della sanità. Si tratta di un’evidenza emersa da una comunicazione del presidente della Commissione Sanità,  Emanuele Monti, lo scorso 31 marzo.

Mentre tutti sembrano essere d’accordo su una profonda riforma della legge 23 per un rilancio della sanità territoriale, alla luce delle disfunzioni dell’era Covid, la maggioranza continua a rimandare senza motivo l’inizio del percorso necessario per giungere a questo obiettivo.

Monti ha difatti annunciato che non sarà presentato nessun testo di riforma  fino alla fine di luglio. Questo, dopo che la maggioranza,  da dicembre,  ha sempre affermato di avere già una propria proposta di riforma pronta: un ritardo inaccettabile  che Monti ha cercato di coprire con  iniziative che suonano come un diversivo! Perché la  maggioranza in Commissione  continua ad essere “schiava” delle decisioni della vicepresidente  Moratti? Quanto tempo debbono ancora attendere i lombardi?

A questo proposito la Federazione Provinciale di Lecco ha organizzato un interessante momento di confronto la sera di venerdì 30 aprile, cui sei invitato a partecipare.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.