IL COMITATO PENDOLARI COMO-LECCO IN AUDIZIONE

Giovedì 21 marzo, su richiesta mia e del collega Angelo Orsenigo, la Commissione speciale per i rapporti con la Confederazione Elvetica ha ospitato un’audizione con il Comitato Pendolari della linea ferroviaria Como-Lecco, al fine di valutare l’importanza della stessa per un efficace collegamento ferroviario fra Italia e Svizzera, ed in particolare fra Lecco, Como e la vicina Confederazione Elvetica.

Il presidente del Comitato, Giovanni Galimberti, ha illustrato un progetto di valorizzazione della linea, attraverso il suo cadenzamento orario, peraltro già previsto dal Programma regionale mobilità e trasporti ma non ancora attuato, e la sua elettrificazione, proprio per agevolare il collegamento con le linee elvetiche.

E’ importante che ora Regione Lombardia si faccia carico di questo interessante progetto, procedendo per gradi innanzitutto al rafforzamento della linea istituendo corse ogni ora, per poi valutare la fattibilità economica della sua elettrificazione.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati