“IL TRASPORTO PUBBLICO SIA DIGNITOSO PER I PENDOLARI”

Al Presidente del

Consiglio Regionale

OGGETTO: Trasporto pubblico su gomma. Contratto provincia di Milano – Lotto Ovest. Degrado autobus tratta Z602 Legnano – Milano Cadorna

I sottoscritti Consiglieri regionali,

PREMESSO CHE:

in data 16 ottobre 2014 alcuni Consiglieri regionali hanno ricevuto una sollecitazione da parte di un gruppo di pendolari del trasporto pubblico locale su gomma che espongono una situazione di costante degrado dei mezzi utilizzati (fatiscenti, privi di pulizia, etc. etc.);

secondo i pendolari che hanno sottoscritto l’esposto la situazione si ripete da parecchi mesi (30 mesi) e, nonostante le sollecitazioni, non è per niente migliorata.

CONSIDERATO CHE:

la tratta interessata è quella Z602 della Provincia di Milano, da Legnano a Milano Cadorna;

il lotto ovest della gara è stato aggiudicato 6 (sei) anni fa alla società Movibus ai sensi della legislazione regionale vigente;

la gara e il successivo contratto sottoscritto con la Provincia di Milano prevedeva il rispetto di standard di qualità e di età del parco mezzi;

Movibus doveva, da tempo, adeguare i propri standard a quelli del bando e del contratto;

non risulta ciò sia avvenuto nonostante manchi un solo anno alla scadenza del contratto;

gli adeguamenti degli standard previsti sono in capo alla Provincia di Milano e che la stessa sia intervenuta in passato con interventi non adeguati al caso, comminando solo sanzioni parziali di carattere economico;

CONSTATATO CHE:

ai sensi della L.R. n. 6/2012 spetta a Regione Lombardia il compito di verificare la congruità del trasporto pubblico locale sia rispetto alla qualità del servizio che al rispetto degli standard previsti dai contratti di servizio stipulati tra provincia e aziende che si sono aggiudicate le gare pubbliche;

Interrogano l’Assessore competente affinché riferisca all’aula in modo dettagliato per sapere:

Se Regione Lombardia intenda attivarsi verso l’azienda interessata, attraverso la Provincia di Milano, affinchè, nel rispetto del contratto di servizio stipulato tra Movibus e Provincia di Milano 6 anni fa, vengano rispettati gli standard contrattuali riguardanti il rinnovo del parco mezzi per rendere più efficace e dignitoso il trasporto dei pendolari – utenti.

Milano, 8 gennaio 2015

Onorio Rosati

Agostino Alloni

Massimo D’Avolio

Enrico Brambilla

Raffaele Straniero

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati