L’INTERROGAZIONE SUL PUNTO DI COMUNICAZIONE DI OLGIATE

Giovedì 21 marzo l’Assessore ai Trasporti, Claudia Maria Terzi, ha risposto ad un’interrogazione da me presentata, relativa al punto di comunicazione che il Programma Regionale Mobilità e Trasporti prevede debba essere realizzato nella Stazione di Olgiate-Calco-Brivio per evitare situazioni di paralisi della linea ferroviaria fra Lecco e Milano nel caso di guasti a convogli ferroviari fra Carnate e Calolziocorte.

L’interrogazione è nata dall’intento di conoscere la posizione della Giunta Regionale rispetto all’affermazione dell’amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile, in occasione della presentazione del piano di investimenti in Lombardia, il quale ha escluso l’istituzione di questo punto di comunicazione ad Olgiate.

La risposta dell’Assessore Terzi ha offerto un’informazione preziosa, ossia quella che RFI intende, in alternativa, realizzare un terzo binario nella Stazione di Cernusco-Merate e ne starebbe già avviando la progettazione. Mi pare un deciso passo in avanti rispetto a quanto affermato da Gentile, però, allo stesso modo, credo che il tutto necessiti di un’attenta verifica di fattibilità dell’intervento.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati