PARCO DEL LAMBRO COMMISSARIATO DA 8 MESI: UNA SITUAZIONE INACCETTABILE!

Il Parco della Valle del Lambro è ancora commissariato e questo non può essere accettato! Si tratta, infatti, di uno dei parchi lombardi più importanti, ed è il motore di progetti fondamentali per rilanciare il la Brianza. Il commissario, che doveva per poche settimane garantire l’attività ordinaria, di fatto è insediato dal luglio scorso. Era stato nominato per tamponare una situazione di stallo, ma da otto mesi è costretto a supplire ad un grave deficit della politica del centrodestra, che non trova la sintesi sulla governance del parco. Anche il bilancio dell’ente è in attesa di decisioni che non arrivano mai. È una situazione inaccettabile che penalizza l’intera Brianza e le province di Lecco e Como e che deve vedere una fine in tempi brevi, per il bene dei nostri territori. E’ questa una situazione che ho denunciato insieme ai colleghi consiglieri Gigi Ponti, eletto nella provincia di Monza e Brianza, e Angelo Orsenigo (Como).

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati