Piano straordinario investimento materiale rotabile

Oggetto: piano straordinario investimento materiale rotabile

I sottoscritti Consiglieri regionali,

PREMESSO CHE:

in data 17 febbraio 2017 l’Assessore regionale Sorte aveva annunciato:”Regione Lombardia sta predisponendo un piano straordinario di 100 nuovi treni per rinnovare il parco circolante, e garantire un servizio ferroviario regionale con treni di ultima generazione”;

RICORDATO CHE:

in aula consiliare a margine di una risposta ad un question time sui disservizi sulla linea ferroviaria Luino-Milano Porta Garibaldi i consiglieri avevano sollecitato all’Assessore regionale Sorte a presentare il piano nella commissione competente;

RILEVATO CHE:

nella delibera n.5654 del 3/10/2016 “Relazione annuale al Consiglio regionale sullo stato della rete ferroviaria e sul servizio ferroviario regionale, ai sensi dell’art .11 comma 5, della Legge regionale del 4 aprile 2012, n.6”, nella sezione relativa al materiale rotabile e agli investimenti non sono esplicitate le cifre relative ai nuovi treni;

PRESO ATTO CHE:

a distanza di quattro mesi la giunta regionale non ha presentato i contenuti del piano, e il cronoprogramma e le risorse a disposizione;

CONSTATATO CHE:

lungo le direttrice del servizio ferroviario lombardo permangono dei disservizi, ritardi consistenti e guasti frequenti e vi è la necessità urgente di rinnovare il materiale rotabile;

INTERROGANO L’ASSESSORE COMPETENTE:

se non ritiene opportuno presentare questo piano di investimento straordinario esplicitandone i contenuti, le risorse, e le tempistiche di immersione lungo le tratte lombarde.

Milano, 8 giugno 2017

Jacopo Scandella

Alessandro Alfieri

Raffaele Straniero

Enrico Brambilla

Sara Valmaggi

Gian Antonio Girelli

Carlo Borghetti

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati