Ponte San Michele, Straniero:“No al rimpallo di responsabilitá fra Ministero e Regione”.

“Se è vero che la Regione è in ritardo nel fornire la documentazione, come dice il Ministero, spieghi il perché, ma niente rimpalli di responsabilità. La situazione è complessa e difficoltosa per molte persone, per le imprese, per i servizi, e il gioco dello scaricabarile non è serio. La navetta è una soluzione parziale ma è molto meglio di nulla e va fatta partire senza ulteriori ritardi.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Raffaele Straniero in merito alla nota con cui il Ministero delle Infrastrutture imputa alla Regione un ritardo nella consegna della documentazione utile a istituire la doppia navetta sostitutiva del trasporto ferroviario tra i due lati del ponte San Michele.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati