Straniero, “Giunta e maggioranza non hanno alcuna proposta di legge di riforma della sanità”.

Giunta e maggioranza non hanno alcuna proposta di legge di riforma della sanità. Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pd Raffaele Straniero, a seguito della comunicazione del presidente della Commissione Sanità, Emanuele Monti di oggi: “Tutti- sottolinea Straniero- sembriamo essere d’accordo su una profonda riforma della legge 23 per un rilancio della sanità territoriale, alla luce delle disfunzioni dell’era Covid, ma la maggioranza continua a rimandare senza motivo l’inizio di un percorso necessario. Monti oggi ha annunciato che non sarà presentato nessun testo di riforma fino alla fine di luglio. Questo, dopo che la maggioranza, da dicembre, dice di avere già una propria proposta di riforma pronta. Un ritardo inaccettabile che Monti ha cercato di coprire con iniziative che suonano come un diversivo. Perché la maggioranza in Commissione continua a essere schiava delle decisioni della vicepresidente Moratti? Quanto tempo debbono ancora attendere i lombardi?”.

Milano, 31 marzo 2021

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati